Nuovo bando per il Servizio Civile. Addiopizzo seleziona 3 volontari

Scegli di fare il Servizio Civile Universale con Addiopizzo, un’esperienza formativa di un anno per giovani tra i 18 e i 29 anni non compiuti.

Se hai un’età compresa tra i 18 e i 29 anni non compiuti puoi presentare domanda per il servizio civile: avrai l’opportunità di imparare, dare il tuo contributo e sentirti protagonista. L’impegno richiesto è di 5 giorni la settimana per un totale di 25 ore settimanali. Il compenso previsto è di € 444,30 netti mensili. La durata del progetto è di 12 mesi.

Scadenza per la presentazione della domanda 10 febbraio 2023 entro le ore 14:00.

CONTATTACI

Se sei interessata/o a presentare la domanda per il nuovo bando, inviaci il tuo Curriculum Vitae e ti contatteremo. MAIL: comitato@addiopizzo.org
Ti invitiamo inoltre a partecipare a un incontro online, mercoledì 25 gennaio alle ore 15:00, in cui ti forniremo tutte le informazioni e i chiarimenti che possono tornarti utili per una corretta presentazione della domanda. Scopri come partecipare

La rete

Addiopizzo aderisce alla rete siciliana di enti non profit coordinata dal Gonzaga Campus di Palermo dei Padri Gesuiti di cui fanno parte inoltre l’Istituto Pedro Arrupe, il Centro Astalli Palermo, la Polisportiva Gonzaga, all’Associazione Arces, la cooperativa sociale Al Azis, la cooperativa Parsifal, la Provincia Siciliana delle Figlie della Carità Canossiane e la Cooperativa Sociale Sant’Ignazio.

Perché candidarsi al Servizio Civile Universale con Addiopizzo?

Un anno all’insegna del volontariato per attività finalizzate alla promozione del consumo critico “Pago chi non paga”, dell’inclusione sociale e della cittadinanza attiva.
Nel Servizio Civile Universale con la rete del Gonzaga potrai fare un’esperienza significativa di crescita e maturazione personale e professionale nei settori educazione e assistenza, avendo come destinatari privilegiati minori e giovani. Ma il nostro progetto spazia anche in altre aree d’intervento come: attività di sensibilizzazione antiracket e di promozione del consumo critico per la diffusione e il consolidamento di un circuito di economia etica, attività di animazione (ricreative, sportive, culturali e di comunicazione sociale).

CONSULTA LA SCHEDA DEL PROGETTO – in arancione le attività complementari specifiche di Addiopizzo –

 

I profili ricercati

Addiopizzo ospiterà 3 volontari. Nel corso della presentazione della domanda va specificato il codice della sede di destinazione di preferenza.
Codice sede Addiopizzo – Bene confiscato “Mario Bignone”: 210026.

Per le attività che i volontari dovranno svolgere ricerchiamno candidati (18-28 anni) che abbiano competenze o esperienze nei seguenti ambiti:

  • Educazione (educatori, pedagogisti, assistenti alla comunicazion)
  • Comunicazione (comunicazione digitale, gestione siti web, social media manager, giornalismo, fotografia, videomaking, ideazione e progettazione grafica)
  • Progettazione sociale e scolastica (elaborazione e gestione di progetti educativi, scolastici e sociali)
  • Psicologia (triennale o con specializzazione in: età evolutiva, disabilità, orientamento scolastico e professionale, lavoro e organizzazioni)
  • Animazione (gestione di attività ludiche e ricreative per bambini dai 3 ai 13 anni; animazione e gestione di gruppi di adolescenti dai 14 ai 18 anni o di gruppi giovani dai 18 ai 30 anni)
  • Arti (studenti o laureati all’accademia di belle arti)
  • Informatica e Tecnologie (gestione di software e hardware).

Attitudini e Competenze Trasversali: propensione al sociale e ai suoi valori (solidarietà, legalità, cittadinanza attiva), spirito di iniziativa, capacità di lavorare in team, conoscenze informatiche e linguistiche.

Sappiamo bene che il “candidato ideale” non esiste, tuttavia il possesso delle esperienze o competenze elencate (anche solo di alcune, non di tutte certamente) costituisce un vantaggio per chi intende candidarsi. Precisiamo che, qualora esistano le giuste motivazioni, le competenze che si rendono necessarie per lo svolgimento delle varie attività possono anche essere perfezionate o, se ce ne sono le basi, anche acquisite durante il periodo di servizio civile con l’affiancamento dei nostri operatori.

Come presentare la domanda

Puoi presentare una sola domanda di Servizio Civile per un unico progetto, pena l’esclusione dal Servizio Civile.

  • Le candidature possono essere presentate esclusivamente on line tramite identità digitale Spid (Sistema di Identità Digitale). Per richiedere e ottenere le credenziali  clicca qui.
  • Tutti i candidati dovranno compilare e inviare la domanda di partecipazione sulla piattaforma DOL – a cui è possibile accedere solo attraverso SPID – al seguente indirizzo: https://domandaonline.serviziocivile.it/
  • Puoi consultare i nostri criteri di selezione. 

L’articolo Nuovo bando per il Servizio Civile. Addiopizzo seleziona 3 volontari proviene da Addiopizzo.org.

Leggi Tutto

Fonte Addiopizzo.org

(Visto 1 volte, 1 visite oggi)
Skip to content